Ultime News
Top

Dal 29 luglio a Fiumicino Spaghettongola, la festa degli spaghetti alle vongole lupino

A Fiumicino si accendono i motori della tredicesima edizione di Spaghettongola, la festa che celebra gli spaghetti alle vongole lupino. Nata da un’intuizione di Stefano Conforzi la kermesse, affidata come sempre all’associazione ‘Il Faro all’Orizzonte’, ha un posto d’onore nell’estate laziale. Dal 29 luglio al 7 agosto ogni sera dalle 19 (la domenica anche a pranzo) tanto cibo e tanto divertimento con gli spettacoli musicali nell’area antistante il campo sportivo Cetorelli (via del Faro 75).

La cucina tradizionale laziale

“Obiettivo di Spaghettongola – spiega il patron Stefano Conforzi – è valorizzare la cucina tradizionale laziale, i prodotti del nostro mare e della nostra marineria e fare beneficenza. All’ingresso infatti verrà chiesto simbolicamente 1 euro, che sarà impiegato per sostenere il progetto ‘Dopo di noi’ dell’associazione Insieme con i disabili”.

Le specialità

Tante specialità. Oltre ai famosi spaghetti alle vongole lupino si potranno gustare la frittura di calamari e gamberi, le bruschette con cozze e vongole, i soutè, l’insalata di polpo e patate. Due spettacoli ogni sera con musica, balli e intrattenimento. “Siamo davvero felici di poter regalare ancora una volta un appuntamento tanto amato – dice Stefano Conforzi -. Saranno dieci giorni fantastici in cui il cibo, il divertimento e l’allegria la faranno da padroni. Ne abbiamo tutti bisogno”.

L’occasione per visitare un museo speciale

La gita culinaria a Fiumicino può anche essere l’occasione per visitare il Museo delle Navi romane, riaperto da poco dopo un lungo restauro.

Posta un Commento