Ultime News
Top

Open day al Marco Simone Golf & Country Club, festa di sport aspettando la Ryder Cup 2023

Una giornata di di sport e festa a scoprire la magia del golf. E’ aperto a tutti e gratuito l’open day che si terrà sabato 11 dicembre al Marco Simone Golf & Country Club di Guidonia Montecelio, il prestigioso circolo alle porte di Roma che nel 2023 ospiterà per la prima volta in Italia la Ryder Cup in cui Usa e Europa si sfideranno per la 44esima volta.

Il programma della giornata aperta a tutti

Doppio spettacolo. Da una parte una Pro-Am con 20 squadre (ognuna composta da un professionista e tre dilettanti), dall’altra un open day aperto al pubblico (dalle ore 10 alle 15,30) in cui grandi e piccini si esibiranno, tra gioco corto e lungo, sotto la supervisione di maestri qualificati. Tra postazioni di prova che renderanno divertente e avvincente il secondo appuntamento del 2021 della “Road to Rome 2023”. A far da cornice, un percorso completamente rinnovato e già diventato un punto di riferimento a livello mondiale.

Ecco come partecipare

Per partecipare basta accreditarsi ed essere in possesso del green pass. Questo il link: https://prova.federgolf.it/openday/.  La Fig, torna nel “teatro” della 44esima edizione della Ryder Cup, per ribadire il messaggio di uno sport accessibile a tutti e dalla forza aggregante. Attraverso un evento che si rivolge alle famiglie e ai bambini, in completa sicurezza e nel rispetto dei protocolli anti Covid.

L’inclusione sociale nel Progetto Ryder Cup 2023

C’è l’inclusione sociale, tra i punti imprescindibili del Progetto Ryder Cup 2023. E l’11 dicembre sal Marco Simone Golf & Country Club, tra le 20 squadre che disputeranno la Pro-Am “Road to Rome 2023” scenderà in campo un team composto anche da giocatori diversamente abili. A capitanarlo Tommaso Perrino, primo paralimpico ad aver giocato l’Open d’Italia (nel 2020 come nel 2021) al fianco dei big dell’European Tour (oggi DP World Tour) e dominatore assoluto, lo scorso ottobre, dell’Open d’Italia Disabili Sanofi Genzyme. Al suo fianco ci saranno Alessandro Petrianni, Vittorio Cascino e Paolo Fancelli.

Posta un Commento