Ultime News
Top

Domenica a Vicovaro: sapori autentici e cultura

Appuntamento a Vicovaro domenica 18 ottobre per uno degli eventi dell’Autunno delle Meraviglie del Lazio. Un week end nel borgo come solo i borghi ricchi di tradizioni e di storia sanno offrire. Un giro in auto d’epoca tra gli scorci naturali della Valle dell’Aniene, le visite alle pregiate chiese che rimarranno aperte per tutta la manifestazione, il mercato dell’artigianato e un viaggio enogastronomico tra i prodotti e le specialità locali. Più un’area culturale per chi avrà voglia di approfondire la conoscenza di Marco Antonio Sabellico, umanista e illustre storico italiano nato proprio a Vicovaro intorno al 1436: reading di passi delle sue opere, focus e teatro.

Tutto nel centro storico e con le chiese aperte

E’ la seconda edizione di “Mercati del Borgo”. Una domenica a Vicovaro organizzata come un viaggio che si snoda nelle strade di un centro storico da scoprire: area artigianato, area enogastronomica e area culturale. La regia è del team “La Valle – Eventi”. Tutte le chiese del paese, per l’occasione saranno aperte e visitabili. La manifestazione inizierà alle 10 e si chiuderà alle 19. Per chi ha voglia di aggiungere una tappa speciale da non perdere gli Eremi di San Benedetto. 

La mattinata

Alle 9,30 arrivano le auto d’epoca, alle 10 si parte per l’autogiro e alle 12,30 autobenedizione.

Area food: festa della pizza pane di Vicovaro e Amatriciana Day

Spazio alla fantasia dei buongustai che potranno farcire a scelta la famosa pizza pane di Vicovaro di cui si celebra la festa con l’aggiunta della classica ciambella locale. Mentre “I cuochi a spasso” presentano il menu dell’Amatriciana Day: mezze maniche all’amatriciana, tagliata di manzo ed altre succulenti sorprese.

“Detto Sabellico” tra reading e teatro

Nell’area culturale di scena “Detto Sabellico” a cura dell’associazione Despina. A partire dalle ore 16 reading di testi del Sabellico, intervista a Virginio Coccia sul tema “Storia e cronistoria di un premio”. Quindi in scena con “Sano di mente debole di corpo”, atto unico da un’idea di Margherita Crielesi che ha realizzato anche il testo con Giusi Martinelli. Paetecipa l’associazione “Noi-Lilith” e la biblioteca di Ciciliano.

Come si arriva a Vicovaro

Vicovaro si trova a 46 chilometri dal centro di Roma, a 35 da Guidonia Montecelio, a 14 da Tivoli. In auto si può seguire l’A24 e uscire al casello di Vicovaro-Mandela da dove è il centro storico dista poco più di un chilometro. Altra direttrice è la Tiburtina Valeria, per chi arriva dopo una visita a Tivoli. In treno le corse partono dalla stazione Tiburtina (sulla stessa linea le stazioni di Guidonia e Tivoli) con arrivo allo scalo di Vicovaro-Mandela (un chilometro e 800 metri dal centro storico). Per chi preferisce il bus basta consultare l’App Cotral per calcolare il viaggio a seconda dal punto di partenza.

Posta un Commento